Mercoledi 22 Aprile 2020

Ciao!, 

E’ il Te di 2 mesi fà, ci tenevo a parlarti di quello che sta per accadere a te e a tutto il resto del mondo. 

Non spaventarti, siediti e ascoltami bene, sta per accadere qualcosa che lascerà una traccia indelebile nella vita di tutti i giorni. Tra qualche settimana, ti ritroverai nel bel mezzo di una pandemia ,sarà dichiarato lo stato di allarme, un virus chiamato “Covid-19” proveniente dalla Cina, arriverà in Italia e nel mondo e farà milioni di vittime. Le prime nazioni colpite saranno la Cina, l’Italia, la Spagna e gli Stati Uniti D’America, sarà qualcosa di irreversibile, qualcosa dai cui non si riuscirà a venir fuori finché non sarà trovata una cura; inizieranno da subito le sperimentazioni e ci vorrà l’autunno per ricavare il vaccino. 

Non mi crederai, ma tutto inizierà al Nord Italia, in piccoli comuni come quello Codogno e Vò dove si genereranno dei focolai che allarmeranno tutta l’Italia e da li anche le province di Bergamo e piano piano tutto il Nord verrà circoscritto come zona rossa. I contagi saliranno giorno dopo giorno oltre i 2.402.250 in tutto il mondo.

In Italia dal nord, il contagio sarà esteso anche in tutto il resto della nazione, vi verrà ordinato di rimanere chiusi in casa, si stai sentendo bene, dovrai barricarti in casa e non uscire se non per fare la spesa o comprare beni di prima necessità. La situazione negli ospedali diventerà ingestibile, moriranno tantissime persone sopratutto anziani e per nessuno di questi si potranno fare cerimonie funebri, poiché anche per quello vigeranno le regole di divieto di assembramento e distanziamento sociale. Specialmente nel comune di Bergamo saranno davvero tante le vittime.

Ci saranno assalti alle farmacie per l’acquisto di mascherine e gel detergente a base di alcol, cerca di fare un pò di scorta prima che tutto accada e proteggiti anche tu dal possibile contagio. Ma anche ai supermercati avranno delle ripercussioni, si faranno delle file con delle distanze di sicurezza da rispettare e con un ingresso “contigentato” di poche persone, in più avranno orari ridotti, mentre tutto il resto dei negozi chiuderà fino a data da destinarsi, credimi è tutto vero.

Il Papa in diretta Tv per la prima volta nella storia dell’umanità darà l’indulgenza plenaria, per via di questo momento tragico a cui il paese andrà incontro. Passerete anche le feste e ricorrere chiusi in casa in attesa di nuove decisioni dal Governo.

Tutto questo poterà anche ad una crisi economica che metterà molte aziende in ginocchio, lascerà molte persone a casa senza stipendio e senza possibilità di dare cibo alle loro famiglie. 

Tutto cambierà dal quel momento, la vita non sarà più la stessa, non ci si potrà più accalcare nei negozi, nei cinema, non si potrà andare neanche ad un concerto, il digitale aiuterà molto per la comunicazione e le videochiamate ti supporteranno per tenerti in contatto con amici e familiari. 

So che ti sembrerà assurdo, ma anche se è tutto surreale o sembra la sceneggiatura di un film, è tutto vero andrà cosi. Non avere paura, sii attento al rispetto delle regole e prega che tutti i tuoi familiari stiano bene. Non perdere mai la fiducia, cerca di resistere chiuso in casa, facendoti passare la voglia di uscire a fare una corsa e cercando di uscire il meno possibile per evitare ogni possibile ripercussione, dedica questo tempo a te facendo qualcosa che non sei mai riuscito a fare, pensa e medita sulla tua vita. 

Cerca di avere cura di te e di chi ti sta vicino, solo cosi alla fine “Andrà tutto bene!”